Folignano, bimbo scomparso le ricerche si allargano in Germania

Si cerca dove ”La famiglia di uno dei due genitori del piccolo aveva interessi”. A rivelarlo il colonnello Alessandro Patrizio. Ieri, nel corso di un sopralluogo dei Ris in casa dei genitori, sono state repertate delle tracce, che dovranno essere analizzate per capirne – spiega ancora  il colonnello Patrizio comandante provinciale dei carabinieri di Ascoli Piceno. – a chi appartengano e di che natura siano.  I militari torneranno,probabilmente oggi,  per un nuovo sopralluogo nell’area di Castel Trosino, lungo la strada che collega Ascoli Piceno a Valle Castellana. Il punto e’ quello indicato da Katia Reginella, madre del neonato, che nella sua versione dei fatti sostiene di aver abbandonato in quella zona il corpo del figlio morto in seguito ad un incidente domestico. Una versione opposta a quella data dal padre, Denny Pruscino, che ritiene invece che il piccolo sia ancora vivo. “La nostra speranza – conclude il comandante Patrizio – e’ che il neonato sia ancora vivo”.

Luca D’InnocenzoLa Scansione.net

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin