Roma, a Caracalla l’opera con la Tosca

Prosegue con la “Tosca” di Puccini la stagione del Teatro dell’Opera a Caracalla . Dal 21 luglio al 10 agosto la famosa opera torna con un nuovo allestimento firmato dal francese Arnaud Bernard. I protagonisti, Tosca, Cavaradossi e Scarpia, si muovono sullo scenario immaginato dal regista: il set cinematografico per le riprese di un film sulla tragedia pucciniana. “Tutto lo spettacolo si svolge su un set cinematografico – spiega Bernard – Siamo a Roma, dunque a Cinecittà. Il palcoscenico è concepito come un set nel quale sono in corso le riprese di un film su Tosca. Vedremo – continua il regista – il doppio mondo dell’attore che aspetta dietro le quinte e dell’attore che diventa personaggio quando entra in scena”. A dirigere Tosca sarà Asher Fisch, giovane direttore d’orchestra, applaudito interprete del repertorio tedesco e italiano dell’Otto e Novecento, già noto in ambito internazionale. In scena si alternano, nel ruolo di Floria Tosca, Csilla Boross e Nadia Vezzù (24 luglio, 3 e 10 agosto), nel ruolo di Mario Cavaradossi, Thiago Arancam e Kamen Chanev (3, 5 e 10 agosto), nel ruolo del barone Scarpia, Carlo Guelfi e Claudio Otelli (24 luglio, 3 e 10 agosto) . Tosca, l’opera di Giacomo Puccini su libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa, tratto dall’omonimo dramma di Victorien Sardou (1887), è stata rappresentata per la prima volta al Teatro Costanzi (Opera di Roma) il 14 gennaio 1900. Dopo la “prima” del 21 luglio, la Tosca si replica a luglio domenica 24 e giovedì 28, ad agosto mercoledì 3, venerdì 5 e mercoledì 10, sempre alle 21. I biglietti per la Stagione estiva 2011 alle Terme di Caracalla si acquistano presso la biglietteria del Teatro e nei Punti Vendita LisTicket (Lottomatica). Informazioni su www.operaroma.it

 

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin