Il Prefetto Luisa Latella donna dell’anno 2011

Giovedi  sera, a Dinami nel Vibonese, al termine del convegno su “I giovani alla politica: la casa brucia ?”, presenti, tra gli altri, le massime autorità della provincia, il sindaco Francesco Cavallaro, a nome della civica amministrazione, consegnerà al Prefetto di Vibo Valentia, Luisa Latella, il Premio speciale “Donna dell’Anno 2011”. “Il Prefetto   di Vibo Valentia – ha dichiarato il sindaco Franco Cavallaro – si è reso protagonista di una serie di iniziative che hanno aiutato la società vibonese a superare momenti di forte disagio e difficoltà. Credo che la popolazione della provincia  vibonese le sia riconoscente per  aver risposto con la più piena adesione ad ogni iniziativa socio culturale e di promozione verso una migliore vivibilità ambientale, dimostrando vicinanza verso i più deboli  ed i più  indifesi, ascoltando i lavoratori alle prese con gli innumerevoli problemi di tutti i giorni, assicurando fiducia e speranza all’avvenire di una società alle prese con forti problemi di  illegalità e trasparenza. In particolare si è distinta nella strenua lotta alla criminalità organizzata esercitando il più severo controllo sulle attività non regolari.
La sua azione, in perfetta condivisione con le più alte cariche e autorità dello Stato, ha permesso il rispetto delle regole e diffuso la certezza che l’azione dello Stato sarà sempre più vicina alla gente”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin