Castiglione d’Adda, pirata della strada travolge sulle strisce bambino di 8 anni che ora è in coma

Un bambino è stato investito sulla SP 26 , davanti al cimitero di Castigliane d’Adda. Il bambino, proveniente dalla pista ciclabile, stava attraversando la strada provinciale sulle strisce pedonali. L’auto investitrice lo ha sbalzato a circa 40 metri di distanza ed è poi fuggita. E’ stato poi rintracciato il 38enne pirata della strada che è risultato positivo all’alcol test. L’uomo, residente nel basso Lodigiano nel tardo pomeriggio di domenica ha investito, senza poi fermarsi per i soccorsi, un bambino di 8 anni sulla provinciale 26. I carabinieri di Codogno sono riusciti a rintracciarlo, notando l’auto, una Peugeot 206, visibilmente danneggiata. Il bambino è stato rinvenuto in coma, con trauma cranico, trauma toracico e ferite multiple. E’ stato intubato e trasportato a Niguarda.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin