Bonorva, schianto fatale per tre persone

Il Sassarese registra l’ennesima tragedia sulle strade. A morire sulla statale 131, all’altezza di Bonorva tre persone. Un’auto si è scontrata contro un tir fermo sul ciglio della strada. Nell’incidente hanno perso la vita tre dei passeggeri dell’auto, probabilmente romeni, mentre è grave un bambino che viaggiava con loro. Non si è ancora certi sulla nazionalità delle vittime. L’auto su cui viaggiavano è una monovolume con targa francese, e questo ha fatto pensare in un primo momento che lo fossero anche gli occupanti. Pare invece che a bordo ci fossero dei romeni, ma non c’è alcuna certezza almeno finchè non saranno completate le operazioni di recupero dei corpi.  Secondo la ricostruzione di polizia e carabinieri, il tir era fermo all’incrocio per Bonorva perchè aveva perso dell’olio. Nella stessa direzione di marcia, è sopraggiunta la monovolume con i quattro passeggeri a bordo. Il conducente ha preso in pieno la macchia d’olio del tir finita sull’asfalto e ha perso il controllo: la vettura si è infilata tra l’autoarticolato e il guardrail che delimita il ciglio della strada, accartocciandosi. Per tre degli occupanti non c’è stato nulla da fare: i loro corpi senza vita sono ancora incastrati tra le lamiere. Un quarto passeggero che viaggiava sul sedile posteriore, un ragazzino, è stato sbalzato fuori dall’abitacolo e si è salvato ma le sue condizioni sono molto gravi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin