Ancona, sette arresti per produzione di scarpe con marchio Hogan contraffatto

La Guardia di finanza di Ancona,  al termine di un’indagine coordinata dal sostituto procuratore della Dda Giovanna Lebboroni, ha portato all’arresto di sette persone per produzione e commercializzazione di calzature con il marchio contraffatto della Hogan. La banda aveva basi operative nelle Marche, anche a Macerata poi in Campania e all’estero, in Moldavia e Marocco. Degli arrestati, tre sono in carcere e quattro ai domiciliari. Quaranta le persone segnalate all’autorità giudiziaria perchè coinvolte a vario titolo nell’attività illecita. Le fiamme gialle hanno sequestrato, nelle varie fasi dell’inchiesta, oltre 50 mila paia di scarpe e beni per più di 2 milioni di euro.

Luca D’InnocenzoLa Scansione.net

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin