Roma, finto sacerdote rapina la gioielleria Eleuteri

Colpo nella centralissima via Condotti. Intorno alle ore 19:30, ora di chiusura, un malvivente armato di pistola e vestito da sacerdote è entrato nel negozio, ha minacciato le due dipendenti con l’arma e dopo una breve colluttazione le ha spintonate, immobilizzate con delle fascette di plastica e chiuse in bagno. Poi ha rubato alcuni gioielli tra cui due collane di ingente valore e si è allontanato a piedi mischiandosi tra la folla. Poco dopo le due donne sono riuscite a liberarsi e hanno dato l’allarme all’istituto di vigilanza che cura la sicurezza del negozio. Quindi sono intervenuti i carabinieri. È caccia al ladro. La gioielleria è una delle più rinomate di via Condotti e molto amata anche dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che spesso la sceglie per i suoi acquisti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin