La manovra interviene sul processo civile

“Con la manovra finanziaria approvata dal Consiglio dei Ministri viene completato il quadro delle riforme per l’efficienza del processo civile intrapreso dall’inizio di questa legislatura, e vengono adottate misure specifiche per la riduzione del contenzioso pendente”. E’ quanto dice il Ministro della giustizia Angelino Alfano, ribadendo che “l’efficienza della giustizia civile costituisce una fondamentale leva di sviluppo economico, indispensabile per garantire la competitività”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin