Lucca, il sindaco Favilla felice per le persone scarcerate

Il sindaco Mauro Favilla ha appreso della decisione del tribunale del riesame mentre, seduto alla sua scrivania di Palazzo Orsetti lavorava ad alcuni documenti ed ha così commentato a caldo: “Apprendo la notizia con piacere soprattutto pensando alle persone coinvolte, anche perché essere privati della libertà è un fatto che colpisce in maniera profonda e grave l’individuo. Adesso gli interessati potranno predisporre con maggiore serenità e disponibilità, le motivazioni e le documentazioni da addurre a loro difesa”. Ora, secondo il primo cittadino che ribadisce la propria serenità, è necessario attendere il naturale evolversi del procedimento giudiziario.

Barbara Di Cesare

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin