Ufficiale Draghi presidente della Banca Centrale Europea

Mario Draghi, governatore della Banca d’Italia sarà presidente della Bce dal primo novembre. L’investitura oggi a Bruxelles da parte dei 27 leader europei. Draghi assume l’incarico il prossimo primo novembre succedendo al francese Jean-Claude Trichet. “I leader europei hanno raggiunto un accordo sulla nomina di Mario Draghi come successore di Jean Claude Trichet alla presidenza della Banca centrale europea” così il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy ad incontri ancora in corso. Una prima assoluta, almeno in termini di comunicazione, nei percorsi di nomina delle alte cariche istituzionali europee. La formalizzazione della nomina è arrivata subito dopo la diffusione della notizia delle dimissioni di Lorenzo Bini Smaghi, l’economista fiorentino che siede nel board della Bce. Con l’arrivo del governatore, l’Italia si sarebbe trovata con due posti al vertice dell’ Istituto di Francoforte a discapito della Francia che con l’uscita di Trichet perde il suo unico rappresentante. Bini Smaghi dopo aver opposto una certa resistenza si è reso disponibile a lasciare entro dicembre. Alla Banca d’Italia si apre ora la corsa alla successione. La rosa dei candidati comprende lo stesso Bini Smaghi, oltre al direttore generale dello stesso Istituto centrale italiano, Fabrizio Saccomanni e al direttore generale del ministero dell’Economia Vittorio Grilli.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin