Minot, 11 mila evacuati per le alluvioni

Il maltempo continua ad imperversare sugli Stati Uniti provocando danni e morti. Undici mila persone che vivono a Minot, in Nord Dakota, hanno ricevuto un ordine di evacuazione da parte delle autorità cittadine a causa della tracimazione del Souris River, che scorre nell’area e che ha già sfondato gli argini in piu’ punti. Il sindaco della città, Curt Zimbelman, ha diffuso via radio un’allerta alla popolazione, invitando i residenti a prepararsi a lasciare le loro case. Nella zona sono gia’ all’opera circa cinquecento uomini della Guardia Nazionale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin