Bellaria Igea Marina, immigrato molestava bimba di 7 anni

Storie da far rabbrividire. Un orco ha attirato con una scusa una bambina di sette anni dentro un bazar di oggetti etnici e poi l’ha palpeggiata e sottoposta ad avance fino a procurarle trenta giorni di prognosi e farla piangere. Con questa accusa, a Bellaria Igea Marina nel Riminese i Carabinieri hanno fermato un ventinovenne del Bangladesh, residente a Castelfranco Veneto in provincia di Treviso, celibe, senza occupazione. L’ipotesi di reato è atti sessuali con minorenne. I carabinieri sono intervenuti dopo una chiamata al 112 dei genitori delle piccola.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin