Torino, il picciotto è un servo di umiltà

Sono le parole che deve pronunciare, nel rito di iniziazione, la persona che vuole entrare nella ‘ndrangheta. I Carabinieri, che hanno arrestato diciannove persone in Piemonte, hanno sequestrato il testo della cerimonia: ”Quante strade ci ha la società?” si chiede all’aspirante. ”Tre strade” è la risposta. “E voi quale avete preso?”.”La strada a destra. Perché vedevo i miei saggi mastri camminare così”. “A sinistra cosa c’era?”. “Sbirri, infami e tragedia”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin