La Spezia, successo per il Trofeo Mariperman

Nell’ambito della “Festa della Marineria”, si é disputato con grande successo nel fine settimana il 24° Trofeo Mariperman, al quale hanno preso parte 60 imbarcazioni che hanno dato vita a due splendide regate:  il sabato la prima, in condizioni marine difficili, con onda di un metro e vento forte, dura selezione ed  anche qualche avaria,   quella conclusiva la domenica, in condizioni attenuate, che si è rivelata molto tecnica e parimenti ha messo in evidenza i timonieri più sensibili. Veramente due belle prove, molto selettive. Nella classe ORC-A ha vinto di misura il potente Farr Marmo di Alberto Franchi da Carrara, precedendo il nuovo Strixia di Marco Servadei, Express di Giorgio Turchetti ed altri equipaggi molto validi . Gli stessi si sono riproposti nella classe IRC ed in questa ha vinto Strixia davanti ad Express e Farr Marmo. Tra i veloci Miniatura ORC si è imposto Giogi, del C.V. Spezia , precedendo Young Robestina di Matteo Luppi e Merak della M.M. Nella Classe ORC-B vittorie di Dal verde al Blu di Gianfranco Bianchi, secondo Bugatti Again di Cesare Boldrini e terzo Raffica II di Walter Tronconi. Bianchi si è  ripetuto nella IRC-B, davanti a Raffica II e Smile di Fabrizio Poletti. La classe J.24 ha decretato il successo della Possente (M.M.), a precedere The Sun of a Rabbit di Pietro Diamanti ed Euterpe della M.M. Nella numerosa classe Meteor predominio di Punto Blu di Flavio Ravasi, mentre Zenzero del capoclasse Riccardo Incerti Vecchi ha strappato la seconda posizione a Piripipetta di Franco Ferrari. Infine nel “Tuttiavela” B, vittorie di Farfaville di Giovanni Passeggeri, davanti al classico avversario APT la Croix di Vasco Bardi; Giovi di Mauro Sacco è terzo davanti a Marina II a pari punti. Tra gli A strapotere di Nautilus Too di Luigi Belli, che si impone su Sanira di Gianmarco Morello e Freya di Roberto Cappelli. Ottima, in condizioni estremamente disagevoli,  la presidenza in Comitato di Sandro Gherarducci ed il giorno seguente quella di Luigi D’Amico. Da sottolineare la piena collaborazione tra i circoli: Erix per i  posaboe e C V Spezia per la  barca Comitato del sempre disponibile Massimo Benelli. Premiazione festosa al villaggio allestito alla banchina Revel, a cura del CSSN-Centro Supporto e Sperimentazione Navale, introdotta dal suo direttore Ammiraglio Salvatore Teja.  Presente il Sindaco Federici, che ha espresso apprezzate parole di plauso, e, tra gli altri, il Presidente del Tribunale Dott. Edoardo Davossa, il Dott. La Rosa in rappresentanza del Prefetto, il Capo di Stato Maggiore Michele Cassotta, Gianfranco Bianchi Presidente del Comitato dei Circoli Velici e Giovanni Elena Presidente dell’Erix. La premiazione si è conclusa con la consegna del Trofeo assoluto Challenge riservato alle imbarcazioni delle classi ORC riunite. E’ stato vinto da Giogi timonato da Matteo Balestrero,  il veloce Melges 24 che porta sullo scafo e sulle vele  i colori di Carispezia –  Crédit Agricol, che ha rappresentato in questa manifestazione nel nostro Golfo e che, suo Sponsor da sempre, rappresenta alla Volvo Cup, rassegna internazionale velica di altissimo livello, ove al momento detiene la seconda posizione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin