Parigi, pressing su Tunisi per basi anti Libia in vista di un attacco di terra

La strategia è chiara: eliminare Gheddafi anche se il leader libico resiste ad oltranza. E l’idea dell’Eliseo è quella di installare una sua base nel territorio della Tunisia per offrire alla Nato un punto di partenza per un attacco di terra contro le forze libiche. ”Il suolo tunisino – ha detto il colonnello Mokhtar Ben Nasr – non servirà come punto di partenza per un attacco terrestre contro la Libia”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin