Trieste, turchi trasportavano clandestino nel tir

Cittadini turchi, entrambi autisti di un tir appena sbarcato dal traghetto proveniente da Cesme, sono stati arrestati dalla Polizia di frontiera di Trieste per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. All’interno del mezzo pesante nascondevano un connazionale con il quale, ignari di essere pedinati, avevano tentato di allontanarsi a piedi dalla zona portuale. Gli arresti a conclusione di controlli a tappeto al Porto di Trieste, concentrati sui camion provenienti dalla Turchia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin