Cosenza, l’Università sospende l’attività per il referendum

Attività didattica all’Università della Calabria sarà sospesa nei giorni 13 e 14 giugno per permettere agli studenti fuori sede di tornare nella citta’ d’origine e votare ai referendum. Lo ha comunicato il rettore dell’Unical Giovanni Latorre agli studenti del Comitato referendario che lo hanno reso noto. Il decreto che autorizza la sospensione, hanno riferito gli studenti, sarà ufficializzato oggi. Gli studenti, nei giorni scorsi, avevano rivolto un appello al rettore ed ai docenti dell’Università chiedendo, appunto, ”di evitare la programmazione di corsi ed esami nei giorni del 13 e 14 giugno per permettere agli studenti fuori sede di tornare nel luogo di residenza ed esprimere il proprio voto”.
9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, l’Università sospende l’attività per il referendum Cosenza, l’Università sospende l’attività per il referendum ultima modifica: 2011-06-07T08:00:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0