Fiuggi, festival internazionale della chitarra

Dal 19 al 24 luglio si terrà a Fiuggi (FR) la quinta edizione del “Festival Internazionale della Chitarra”, che anche quest’anno vanterà la presenza di più di 12 chitarristi internazionali provenienti da tutto il mondo (dal compositore serbo-americano Dusan Bogdanovic al virtuoso spagnolo Javier Garcia Moreno), oltre a quella di altrettanti chitarristi italiani che, durante le giornate del Festival, terranno più di venti concerti. Ideatore è direttore artistico del festival è il chitarrista e compositore romano Maestro Roberto Fabbri. La chitarra classica è il perno su cui ruota l’intero Festival, che tuttavia si apre ad altri generi musicali, come il jazz, il flamenco, la musica sudamericana, la canzone popolare napoletana e romana. Non solo concerti, ma anche convegni, concorsi, master class, premi e mostre – il tutto si svolgerà in varie aree della città ciociara – per celebrare e valorizzare le eccellenze del mondo chitarristico, tanto quanto i giovani musicisti. “Oltre a chitarristi “noti”, il Festival – spiega il direttore artistico Roberto Fabbri – prevede anche la presenza di un centinaio di corsisti, provenienti sia dall’Italia che dall’estero, che frequenteranno le Master Class di perfezionamento dei maestri. Si svolgerà poi la quinta edizione del “Concorso Internazionale di Chitarra”, volto alla promozione dei giovani musicisti (che porterà il vincitore oltre che ad aprire la successiva edizione del Festival e ad esibirsi al prestigioso Festival Andrés Segovia di Madrid nel 2012). Un convegno, una mostra di liuteria e di editoria chitarristica e la consegna del “Premio Città di Fiuggi” alle eccellenze del mondo chitarristico, completano questo evento in Italia unico nel suo genere”. L’ingresso alla manifestazione è gratuito e sul sito del Festival si può consultare il programma completo: www.fiuggiinternationalguitarfestival.com. Il “Festival Internazionale della Chitarra” è una prova di come la valorizzazione e promozione del territorio e di conseguenza anche il turismo e lo sviluppo commerciale, possano essere veicolati da eventi dal profilo altamente culturale. “Questo splendido evento, ormai fortemente radicato nella nostra Città – sottolinea il Sindaco di Fiuggi Fabrizio Martini – regala agli ospiti emozioni indimenticabili, che curano lo spirito quanto la nostra preziosa acqua cura il corpo”. Roberto Fabbri è nato a Roma nel 1964. Concertista, compositore, autore e didatta, alla carriera concertistica ha da sempre affiancato una notevole attività editoriale, collaborando con numerose case editrici  Le sue oltre 30 pubblicazioni per chitarra sono tradotte in cinque lingue,  compreso il cinese, e distribuite in tutto il mondo. Tiene regolarmente concerti e masterclasses, insieme a prestigiosi nomi del panorama chitarristico internazionale, nei più importanti festival chitarristici e nelle più prestigiose sale d’Europa, Stati Uniti, Sud America, Russia ed Asia. È testimonial della prestigiosa liuteria spagnola Josè Ramirez. “No Words” (pubblicato e distribuito da poche settimane da Egea Music) è il suo secondo album : con 12 composizioni inedite, dieci per chitarra sola e due con il suo quartetto di chitarre,“No Words” è un “racconto senza parole”, che passa semplicemente attraverso il suono delle corde della chitarra di Fabbri e che si nutre delle atmosfere dei concerti tenuti dal chitarrista romano in tutto il mondo durante il tour di presentazione del precedente lavoro “Beyond” (2010).

9 su 10 da parte di 34 recensori Fiuggi, festival internazionale della chitarra Fiuggi, festival internazionale della chitarra ultima modifica: 2011-06-07T10:48:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0