Ragusa al centrodestra e Porto Empedocle all’Udc

Il centrodestra in Sicilia conferma l’unico capoluogo di provincia al voto, Ragusa: il sindaco uscente Nello Dipasquale (Pdl, Fli, Forza del Sud e Udc) passa al primo turno con circa il 58% dei consensi quando lo spoglio è ancora in corso, mentre il suo avversario, Sergio Guastella (centrosinistra) è intorno al 35%.  Ballottaggio in vista in molti degli altri 12 comuni dove si vota col maggioritario (negli altri 15 il sistema è proporzionale). L’affluenza del 71,05%, nel suo complesso, è stata leggermente al di sotto delle precedenti amministrative (72,03%), con un calo dello 0,98%. A Ragusa ha votato il 71,95% dell’elettorato, -2,02% rispetto alle consultazioni del 2006. Il comune con la percentuale di affluenza più alta è Patti (ME) con il 79,78%, quello con l’afflusso più basso San Biagio Platani (AG) con il 45,61%. A Vittoria (RG) ballottaggio tra il candidato del Pd-Idv Giuseppe Nicosia, che ha circa il 38% e il deputato regionale Carmelo Incardona (Pdl-Pid-Forza del sud) col 24,85%. A Favara sfida al secondo turno tra il candidato del Pdl-Mpa-Pid e Forza del Sud Rosario Manganella (49% circa) e Carmelo Vitello (Fli e lista civica), 38% circa. A Ramacca si contenderanno la poltrona di sindaco Giampiero Musumeci (Mpa e due liste civiche) e Francesco Zappalà (Pd): non vanno al secondo turno il sindaco uscente Giovanni Antonio Malgioglio (Terzo polo e lista civica) e Francesco Vallone (Pdl e lista civica). A Campobello di Mazara il duello sarà tra il sindaco uscente Ciro Caravà (centrosinistra) con il 39% circa dei voti e l’ex sindaco Daniele Mangiaracina (liste civiche di centrodestra) intorno al 17%. A Bagheria (PA) Vincenzo Lo Meo (Udc-Fli-Democratici per Bagheria) e Bartolomeo Di Salvo (Forza del Sud-Pdl-Pid) sono i due contendenti che si sfideranno al ballottaggio, fuori rimane Biagio Sciortino, sindaco uscente appoggiato dal centrosinistra. A Patti (ME) vanno al ballottaggio Luigi Gullo, (Sicilia Vera e liste civiche) col 36% circa e Giuseppe Mauro Aquino col 31%. A Canicattì (AG) la partita a due sarà tra il candidato Gaetano Cani (Fli e 4 liste civiche) a quota 21% circa e il sindaco uscente Vincenzo Corbo (lista civica) con circa il 20%. A Lentini (SR), Sebastiano Neri è in testa con il 38% e andrà al ballottaggio con Vincenzo Reale (23%). Ballottaggio anche a Capo d’Orlando (ME) tra l’uscente Enzo Sindoni, (Sicilia Vera, Orlandina, Città Futura, Movimento per Capo d’Orlando, enti Venti) col 48% e Salvatore Librizzi (due liste civiche) con il 24%. A Noto al secondo turno vanno Corrado Bonfanti (Autonomia Sud, più 4 liste civiche) con il 38% e Raffaele Leone (Pdl e Pid) con il 28%. Giochi fatti a Porto Empedocle dove il candidato dell’Udc, l’uscente Calogero Firetto stravince con l’89%.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ragusa al centrodestra e Porto Empedocle all’Udc Ragusa al centrodestra e Porto Empedocle all’Udc ultima modifica: 2011-05-31T05:51:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0