Barletta, come accedere al libro parlato

La Biblioteca Comunale “Sabino Loffredo” ha recentemente stipulato una convenzione con l’Associazione Lions Club di Verbania ed il Lions Club “Léontine De Nittis” di Barletta, per la realizzazione di un progetto che consente la disponibilità, a persone con difficoltà visive (non vedenti, ipovedenti e dislessici), di un sistema integrato di consultazione, download e prestito di audiolibri. Il nuovo servizio, denominato “Libro Parlato” ha lo scopo precipuo di promuovere la “buona lettura” e la cultura tra i non vedenti, mediante la distribuzione gratuita ed il prestito di audiolibri scaricabili su Cd e lettori mp3. A tal fine è stata attivata una postazione di lettura, attraverso la quale i disabili visivi potranno accedere ad un ampio catalogo di oltre 7000 audiolibri on-line, in formato mp3, registrati da “viva voce”, suddivisi in due sezioni (“adulti” e “giovani”) contenenti: narrativa italiana, europea e americana, letteratura classica e saggistica, religione, sociologia, psicologia, politica, teatro, musica, storia, geografia e numerosi testi scientifici. Il servizio completamente gratuito è esteso anche alla scuola, per il supporto ai bambini dislessici. Chi volesse iscriversi al servizio audiolibri recandosi presso la Biblioteca Comunale “Sabino Loffredo”, con l’aiuto e la collaborazione del personale bibliotecario dovrà: compilare in tutte le sue parti l’apposito modulo di registrazione nuovo utente; consegnare un certificato medico che attesti l’impossibilità di lettura dell’interessato o in alternativa la tessera di iscrizione all’Unione Italiana Ciechi; Ascoltare la lettura dell’informativa sul trattamento dei dati personali, firmando la relativa liberatoria scaricabile dal sito istituzionale www.comune.barletta.bt.it . Il tutto dovrà essere inviato via fax, a cura della Biblioteca, alla sede dell’Associazione Libro Parlato Lions di Verbania. Solo dopo aver ricevuto la documentazione sopra citata, l’utente sarà abilitato al servizio. In pochi giorni l’utente riceverà la tessera di riconoscimento contenente un codice di 14 cifre che gli permetterà di richiedere i libri di suo interesse. Le modalità di utilizzo degli audiolibri sono semplici: iscrizione al servizio con l’aiuto e la collaborazione del personale bibliotecario; consultazione di un catalogo on-line di tutti gli audiolibri proposti; ascolto degli audiolibri in streaming (ascolto diretto on-line senza necessità di scaricare i file); possibilità di richiedere gratuitamente l’invio tramite servizio postale degli audiolibri in formato cd; possibilità di scaricare l’audiolibro in formato mp3 su una memoria simile a quelle normalmente impiegate per ascoltare musica. Sarà possibile, inoltre, richiedere la registrazione di un libro non presente nel catalogo on-line, inoltrando, per il tramite della  Biblioteca, la relativa domanda all’Associazione Libro Parlato Lions di Milano allegando il testo del volume.

9 su 10 da parte di 34 recensori Barletta, come accedere al libro parlato Barletta, come accedere al libro parlato ultima modifica: 2011-05-31T15:58:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0