Venezia, educazione agroalimentare Paean

Nuova tappa del progetto di educazione agroalimentare “Paean” realizzato dall’assessore all’Agricoltura veneziana Massimiliano Malaspina domenica 29 maggio alla 42^ Festa dei bisi di Peseggia di Scorzé con i ragazzi del Ceod “L’albero maestro”, e martedì 31 al Ceod “Il Girasole” di Spinea. Nell’ambito del progetto quest’anno sono stati infatti realizzati alcuni percorsi pilota rivolti alle persone con disabilità psico-fisica. A conclusione di questi percorsi didattici sono stati programmati due momenti di festa.  Il primo sarà con i ragazzi del Ceod di Peseggia dove è stato realizzato un percorso di orticoltura che ha coinvolto una decina di utenti con disabilità grave. Ha preso vita così un piccolo orto nel giardino del centro dove sono state seminate le verdure. Domenica 29 maggio l’assessore Malaspina sarà assieme ai ragazzi e agli operatori alla 42^ Festa dei Bisi di Peseggia di Scorzè dove ci sarà la tradizionale mostra orticola. Questa attività ha riscosso notevole successo e i ragazzi hanno partecipato con entusiasmo tanto che questo impegno sarà premiato con un diploma personalizzato e una targa. Al Ceod di Spinea, è stato invece realizzato un percorso di educazione ambientale che coinvolge anche una classe della vicina scuola elementare. Qui i ragazzi disabili sono stati impegnati a catalogare le piante del loro parco (individuazione, classificazione, realizzazione di schede botaniche) per realizzare una piccola guida naturalistica. Il progetto si concluderà con una giornata “open day” martedì 31 maggio dalle ore 10.00 alla presenza degli assessori Massimiliano Malaspina e Claudio Tessari. Presenti anche gli operatori del Wwf che accompagneranno i visitatori alla scoperta del parco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, educazione agroalimentare Paean Venezia, educazione agroalimentare Paean ultima modifica: 2011-05-28T04:40:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0