Lucca, opere pubbliche per 6 milioni

Numerosi progetti relativi ad importanti opere pubbliche, sono stati approvati in una delle ultime riunioni della giunta comunale di Lucca. Tra questi anche la realizzazione di un nuovo complesso scolastico a Tempagnano che prevede la costruzione di una scuola dell’infanzia a sei sezioni, e di una scuola elementare a 10 aule per una spesa complessiva prevista di 6 milioni e 538 mila euro. Entrambi i plessi saranno dotati di tutti gli spazi che la moderna didattica richiede, in modo da far fronte all’incremento delle iscrizioni già verificatosi ed a quello prevedibile per il futuro. “Come già a suo tempo anticipammo, insieme all’assessore Donatella Buonriposi – spiega il sindaco Mauro Favilla – a seguito della chiusura della scuola dell’infanzia di Tempagnano, disposta per il superamento dei livelli di rischio accettabili, rilevato congiuntamente nel corso dei sopralluoghi con i tecnici del Ministero della Pubblica Istruzione, divenne improcrastinabile dare quanto prima una soluzione definitiva al problema, dando allo stesso tempo una collocazione più idonea e funzionale anche alla scuola dell’infanzia di Picciorana e all’elementare dell’Arancio. Da qui la decisione, viste le condizioni delle scuole di Tempagnano e Picciorana e della “Radice” dell’Arancio e i costi che sarebbero stati necessari per il loro l’adeguamento, di procedere a realizzare questo nuovo complesso, nell’area lungo la via di Tempagnano, destinata ad attrezzature di interesse locale, di circa 14.000 metri. Si deve precisare che l’approvazione di diversi di questi progetti preliminari è necessaria ai fini del loro inserimento nel piano triennale di opere pubbliche ed è utile al fine del reperimento dei finanziamenti occorrenti. E’ perciò prematuro parlare oggi dei tempi della loro esecuzione”. Gli altri progetti preliminari approvati dalla Giunta riguardano: il rifacimento parziale del tetto della Caserma Lorenzini (154.000 euro); il superamento delle barriere architettoniche al Centro Anziani di Monte S. Quirico (110.000 euro); il completamento e la revisione del tetto al Centro Anziani di Monte S. Quirico (120.000 euro); i lavori per la realizzazione di locali per affetti dal Parkinson presso la Pia Casa (300.000  euro); i lavori di restauro al tetto e alla chiesa, ai piani superiori e alle facciate del Centro Agorà (300.000 euro); i lavori di ripristino spalti di Viale Carlo del Prete (550.000 euro); i lavori di ristrutturazione dell’ex Guardia di Finanza (971.000 euro); i lavori di realizzazione  di impianti di riscaldamento presso edifici comunali; la sostituzione di corpi illuminanti esistenti con apparecchiature da alta efficienza (750.000 euro).

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucca, opere pubbliche per 6 milioni Lucca, opere pubbliche per 6 milioni ultima modifica: 2011-05-23T11:24:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0