Messina, sullo Stretto Trofeo Regioni

A Siracusa si è disputata la 43esima edizione
di Rosamaria Greco
Messina torna a casa con il sorriso dal “Trofeo delle Province” 2011, “Memorial Picciurro”, evento giunto alla 43esima edizione che si è disputato a Siracusa. Le squadre peloritane conquistano, infatti, il secondo posto nelle due categorie (maschile e femminile) aggiudicandosi lo speciale premio “Trofeo delle Province”, riservato alla delegazione capace di accumulare più punti con le due rappresentative. Il “Memorial Picciurro” si è svolto lo scorso fine settimana organizzato dal Comitato regionale Fipav Sicilia e dal Comitato provinciale Fipav di Siracusa. Questo lo schema organizzativo della competizione: gironi di qualificazione formati da tre squadre, poi semifinali (tra le prime e le migliori seconde) e finali.
Gironi iniziali:
Maschile A: Siracusa, Catania, Ragusa (Canicattini Bagni)
Maschile B: Messina, Agrigento, Enna (Siracusa Akradina)
Maschile C: Caltanissetta, Trapani, Palermo (Siracusa Tensostatico)
Femminile D: Caltanissetta, Messina, Ragusa (Priolo Gargallo)
Femminile E: Siracusa, Agrigento, Trapani (Siracusa A.S. Merici)
Femminile F: Catania, Palermo, Enna (Floridia).
Le finali si sono svolte al PalaLobello. Nella categoria maschile, Messina è arrivata seconda alle spalle di Trapani. Nella femminile ad avere la meglio sulle peloritane le padrone di casa del Siracusa. Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente della Federazione Provinciale di Messina della Fipav Antonio Lotronto, per il lavoro svolto dai tecnici e per il risultato ottenuto in occasione dell’importante manifestazione che permette a tanti giovani di mettersi in mostra.
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0