Roma, monitoraggio e gestione del Lupo

di Antonio Nesci
Presentato questa mattina a Palazzo Valentini il progetto ”Monitoraggio e gestione del lupo nella provincia di Roma”, elaborato dall’Amministrazione provinciale in collaborazione con l’Università “La Sapienza” e con il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini.
Il progetto prevede la costituzione di una task force composta da 16 unità a tutela della presenza del lupo nella provincia di Roma contro i rischi di estinzione della specie, combattere i fenomeni di bracconaggio, limitare i danni economici per gli allevatori.
“I lupi presenti sul nostro territorio  – ha spiegato l’assessore provinciale alle Politiche dell’Agricoltura, Caccia e Pesca, Aurelio Lo Fazio – sono una cinquantina circa, di cui la maggior parte organizzati in branchi stabili all’interno delle aree protette, mentre il 10-15 per cento si sposta da un luogo a un altro. Negli ultimi tempi è stato registrato un aumento del numero di animali, una novità estremamente positiva che richiede tuttavia grande attenzione da parte delle amministrazioni locali, delle associazioni venatorie e ambientaliste. La presenza storica del lupo si concentra in particolare nei comprensori dei Monti Simbruini, dei Monti Lucretili e dei Monti Lepini, mentre le aree di recente ri-colonizzazione riguardano i comprensori dei Monti Ruffi, Monti Prenestini, Colli Albani, Monti della Tolfa Cerite-Manziate, Riserva Naturale Monte Catillo”.
“La task force – ha concluso Lo Fazio – offrirà un adeguato supporto alle amministrazioni locali, ai cittadini e agli allevatori attraverso una sinergia tra Amministrazione provinciale, Polizia provinciale, Asl, Corpo Forestale e Istituto Zooprofilattico proprio per favorire la coesistenza tra uomo e lupo sul territorio. L’attività sperimentale della Task force sarà condotta fino al 31 luglio 2011 e la sua eventuale prosecuzione sarà decisa dopo un’opportuna valutazione dei risultati ottenuti. Per il progetto sono stati stanziati dalla Provincia di Roma 82mila euro”.
Per interventi urgenti è possibile contattare direttamente Stefano Donfrancesco, responsabile della task force al numero telefonico 3487392564, per eventuali ulteriori comunicazioni è invece attiva la mail taskforcelupo@provincia.roma.it
9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, monitoraggio e gestione del Lupo Roma, monitoraggio e gestione del Lupo ultima modifica: 2011-05-04T15:37:00+00:00 da Rino Logiacco
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0