A Marina di Gioiosa Jonica (RC) arresti nel clan Mazzaferro

Mafia, in manette sindaco calabrese
di Rino Logiacco
I sindaci cadono in Calabria come birilli, in tutte le province, vuoi per mafia vuoi per mal di pancia politici. Oggi il sindaco e tre assessori della giunta di Marina di Gioiosa Ionica, nel Reggino, sono stati arrestati dalla polizia nell’ambito dell’operazione contro il clan Mazzaferro. Il sindaco, Rocco Femia, che guida un’amministrazione espressione di una lista civica, e gli assessori sono accusati di associazione mafiosa. Secondo quanto emerso dall’inchiesta, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, in occasione delle elezioni comunali che si sono svolte nell’aprile del 2009, la cosca Mazzaferro avrebbe sostenuto la candidatura di Femia che poi è stato eletto. Successivamente alla sua elezione, l’amministrazione avrebbe fatto in modo di affidare una serie di appalti pubblici a soggetti riconducibili alla cosca.
9 su 10 da parte di 34 recensori A Marina di Gioiosa Jonica (RC) arresti nel clan Mazzaferro A Marina di Gioiosa Jonica (RC) arresti nel clan Mazzaferro ultima modifica: 2011-05-03T18:52:00+00:00 da Rino Logiacco
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0