Roberto Mancini assolto dall’accusa di bancarotta fraudolenta

Secondo il gup di Roma, Paola Della Monica, “il fatto non costituisce reato”. La Procura di Roma aveva chiesto per l’attuale allenatore dell’Inter una condanna a tre anni e mezzo di reclusione.

Nello stesso procedimento è stato rinviato a giudizio il costruttore Marco Mezzaroma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roberto Mancini assolto dall’accusa di bancarotta fraudolenta Roberto Mancini assolto dall’accusa di bancarotta fraudolenta ultima modifica: 2016-05-11T17:22:51+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone