In Friuli Venezia Giulia promozione dell’invecchiamento attivo e in buona salute

95

“Tutti ci rendiamo conto di quanto siano importanti la prevenzione e la diffusione della conoscenza delle buone pratiche per rimanere in salute e per favorire quindi, di conseguenza, anche la sostenibilità del sistema salute del Friuli Venezia Giulia, di cui la sanità è un sottoinsieme”. Lo ha sottolineato il vicegovernatore e assessore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, intervenuto a Udine, nella sede della locale Confindustria, per la sigla dell’accordo regionale Workplace Health Promotion (Whp) Friuli Venezia Giulia, sottoscritto dallo stesso vicegovernatore e dal vicepresidente di Confindustria Udine, Anna Mareschi Danieli. “Diventa fondamentale, e su questo stiamo lavorando a 360 gradi in piena sinergia con tutti gli attori del territorio della nostra regione, promuovere e far conoscere i comportamenti e le condotte da adottare per favorire il benessere della comunità a cui apparteniamo”, ha detto Riccardi.

“L’alleanza tra istituzioni, ma anche con tutte le altre realtà che operano sul territorio, ad esempio la scuola, ha la grande valenza di raggiungere il cittadino e di educarlo al mantenimento della propria salute e a quella dei suoi cari, in un sistema osmotico di trasmissione delle conoscenze che non devono essere a solo appannaggio degli addetti al settore – ha sottolineato ancora il vicegovernatore -. In questo modo, con uno sforzo congiunto, trasmettendo il fondamentale concetto dell’importanza della responsabilità del singolo per il bene comune, ne beneficerà l’intero sistema sanitario della nostra regione”.
“Il contrasto alle dipendenze e agli abusi, unito alla valorizzazione dell’attività fisica, della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile, rientrano in un progetto di ampia portata che la Regione sostiene con forza e in cui crede fermamente”, ha concluso Riccardi ringraziando la Direzione salute per l’importante lavoro svolto per arrivare alla firma dell’accordo Whp.

Il Whp è un programma raccomandato dall’Organizzazione mondiale della sanità che sostiene la promozione della salute negli ambienti di lavoro, presidiando specificatamente la prevenzione dei fattori di rischio comportamentali delle malattie croniche e degenerative e la promozione dell’invecchiamento attivo e in buona salute: tutto questo mediante cambiamenti organizzativi in azienda che incoraggino e facilitino l’adozione di stili di vita salutari.