Cosa fare in autunno in Toscana

284

La Toscana è una terra ricca di attrazioni culturali e naturali, e ogni periodo dell’anno è buono per visitarla e soggiornarvi qualche giorno. Del resto, la regione che ha visto nascere immensi artisti ed è stata la culla del Rinascimento, oltre all’arte vanta paesaggi mozzafiato e scenari naturali che danno il loro meglio proprio nel periodo autunnale. Ecco che un weekend autunnale in Toscana, quindi, può essere l’occasione per vivere la natura e rilassarsi, senza rinunciare a una visita nelle città d’arte.

Un weekend tra arte, storia e tradizioni

Partiamo proprio dalle attrazioni culturali della Toscana e dagli eventi che si tengono durante il periodo autunnale nei borghi antichi. I grandi musei dell’arte conosciuti in tutto il mondo, come ad esempio gli Uffizi, sono soltanto le prime di tante attrazioni culturali nell’autunno toscano. In realtà ogni centro storico, anche minore e poco presente negli itinerari turistici classici, sfoggia almeno una chiesa o un palazzo medievale. Sul finire dell’autunno, inoltre, i mercatini di Natale della Toscana rendono magici i vicoli storici e le piazze dei borghi, dando anche la possibilità di fare i primi acquisti natalizi.

La magia del mare toscano e il foliage in autunno

Chi l’ha detto che l’estate è la sola stagione dell’anno in cui vivere il mare toscano? Anche nei mesi più freddi le coste toscane assumono un fascino romantico che richiama gli innamorati in lunghe passeggiate sulla spiaggia. Alcuni tratti costieri, tra tutti la Versilia, e le isole toscane regalano panorami mozzafiato degni delle migliori cartoline.

Il bello della Toscana è che nel giro di pochi chilometri si può passare dal mare alla montagna appenninica. E l’autunno, si sa, è la stagione in cui cadono le foglie e i boschi assumono tinte affascinanti. In altre parole stiamo parlando dello spettacolo del foliage, il quale richiama migliaia di appassionati di trekking tra i boschi colorati di giallo e altre cromature autunnali, attratti dal relax che soltanto una giornata trascorsa a contatto con la natura può dare.

Un viaggio tra le eccellenze gastronomiche della Toscana

Infine, ma non per importanza, la Toscana si fa valere anche per quanto riguarda la cucina tipica. In autunno a farla da padrone sono le eccellenze gastronomiche conosciute in tutto il mondo, e i dolci a base di farina di castagne e altri prodotti che la terra regala durante il periodo autunnale. Qual è il modo migliore per gustarle? Ovviamente partecipando alle sagre toscane autunnali che si tengono ancora una volta nei borghi storici!