Rende. Università della Calabria: il Centro Linguistico di Ateneo festeggia 25 anni di attività

288

25 anni fa quello che era conosciuto come il Laboratorio di Lingue, diventava l’attuale Centro Linguistico di Ateneo dell’Università della Calabria. Una realtà dinamica e moderna, capace di ascoltare le esigenze della comunità accademica e del territorio, proponendo attività legate allo studio e all’approfondimento delle Lingue Moderne. Per celebrare il percorso maturato, il Centro Linguistico ha organizzato un Seminario di Studi dal titolo: “25 anni insieme tra CLA e AICLU: riflessioni su un percorso didattico e di ricerca multilinguistica e interculturale”. Ad introdurre il Seminario la Presidente del Centro Linguistico Unical, Carmen Argondizzo. Prenderanno, poi, la parola le istituzioni che hanno visto nascere il Centro Linguistico, dai Rettori, alla prima presidente, Paola Evangelisti. A seguirei saluti del direttivo Cercles e AICLU, accompagnati dagli interventi dei Linguisti David Little, Gillian Mansfield, Sabina Schaffner che hanno discusso su tematiche come lo Studio in Autonomia, la cooperazione nella ricerca linguistica, la collaborazione e inclusione dei tanti Centri Linguistici universitari esistenti in Europa.

Non mancheranno le Voci del CLA UniCal, ovvero, coloro che con il loro apporto umano e culturale hanno permesso al Centro Linguistico dell’Università della Calabria di diventare il centro della sperimentazione di audaci metodologie e della curiosità verso nuove culture: Valentina Zecca, Salvatore Luberto, Sandra Genoese e Valeria Russo. Concludono la performance dell’Università della Calabria per questa prima giornata: Michael Cronin e Ian Michael Robinson. I lavori si chiuderanno con un intervento a cura di SarahEllis e DanielaPetrungaro,CambridgeUniversityPressandAssessment.
La seconda giornata si aprirà con i contributi di Alessandra Fazio, IreneBonatti,AnnaBussi, Alice Spencer e Thomas Christiansen. A seguire un nuovo focus sul Centro Linguistico di Ateneo UniCal grazie a Simone G. Malizia e Maria Sasso che illustreranno gli aspetti tecnici e organizzativi dello Studio In Autonomia @Cla-UniCal. Chiuderanno i lavori gli interventi di Anna Maria De Bartolo, Jean Jimenez e Ida Ruffolo.
Le note conclusive prevedono il conferimento ai Proff. Paola Evangelisti, Maurizio Gotti, Gillian Mansfield del titolo di Soci Onorari AICLU. Il Centro Linguistico di Ateneo, nel tempo, ha mantenuto sempre costanti la forza e il coraggio di innovare e di rendersi portavoce delle sempre più avanzate esigenze di studio delle Lingue Moderne. E infatti, non troviamo solo Lingue Europee: con i laboratori di Arabo, Cinese Mandarino, Giapponese, e ancora con quelli di Italiano L2, il CLA ha manifestato tutta la sua capacità di rispondere ad esigenze sempre nuove e diversificate provenienti dalla comunità accademica e dal territorio.

Tra i progetti interuniversitari più recenti, la realizzazione della sezione dedicata alla Lingua Inglese del Moocs for Modern Languages, che ha reso il CLA UniCal insieme al team dell’Università di Palermo e dell’Università Orientale di Napoli co protagonista della creazione di attività linguistiche online liberamente accessibili. La giovane età degli Esercitatori di Lingua e dei Tutor didattici, che hanno coadiuvato il percorso di tanti studenti, ha regalato esperienze di sperimentazione metodologica che annualmente ha portato a uno scambio di visioni e tecniche durante uno o più incontri che, nel tempo, hanno preso il nome di Best Practice Day.
Parlare di CLA UniCal non significa parlare solo di Università della Calabria. Consapevoli che lo scambio e il confronto con altre realtà accademiche potesse favorire il potenziamento dell’offerta linguistica e dell’attività di ricerca, i Presidenti che si sono avvicendati alla guida di questo Organismo hanno trovato nelle Associazioni dei Centri Linguistici, nello specifico quella Europea (Cercles), e quella Italiana (AICLU), l’opportunità di condividere idee e attività. Attualmente il CLA dell’Università della Calabria è sede della Presidenza dell’Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari e Vice- Presidenza della Confederazione Europea dei Centri Linguistici di Alta Formazione.