I 10 trucchi per far sembrare una stanza più grande

336

Lo spazio in casa è un fattore essenziale per vivere bene. Dal momento che molte case oggi hanno spazi più ridotti rispetto al passato, per far sembrare gli ambienti più ampi e ariosi, bisogna giocare d’astuzia con degli accorgimenti strategici. Abbiamo selezionato i 10 trucchi per far sembrare una stanza più grande.

Valorizzare la luce
Una casa luminosa dà subito la sensazione di spazialità. Il consiglio è di scegliere grandi finestre con piccole cornici o creare ampie vetrate, meglio ancora se affacciano su un giardino. È preferibile non aggiungere tendaggi, che vanno ad appesantire lo spazio. Se si ha la possibilità di avere un accesso al tetto, sono consigliati anche i lucernari per diffondere la luce naturale dall’alto.

Preferire colori chiari
I colori chiari riflettono maggiormente la luce, e questo distende gli spazi. Optare, quindi, per colori chiari alle pareti e per mobili con nuance neutre è un ottimo modo per ingrandire la percezione di un ambiente. Per non risultare noiosi e per evitare di stancare lo sguardo, è utile inserire un elemento d’accento, ossia un complemento o una decorazione dal colore acceso che ravvivi l’ambiente rendendolo ancora più gradevole.

Posizionare degli specchi
Posizionare degli specchi in posizioni strategiche, permette di duplicare immediatamente gli spazi grazie ad un gioco di riflessi. Non importa soffermarsi sulla forma, l’elemento chiave resta la misura della superficie dello specchio: più ampia è, più aumenta l’effetto di spazialità.

Creare un soppalco
Se la stanza lo consente, un trucco che ottimizza gli spazi è sicuramente il soppalco. Per realizzarlo bisogna tenere conto dell’altezza minima per un soppalco, che a norma di legge è compresa tra i 200 e i 210 centimetri. Questo espediente ha due vantaggi: consente di creare un nuovo spazio (e quindi di aumentare la grandezza della stanza) e aumenta il valore economico dell’abitazione.

Continuità cromatica tra pareti e pavimento
Una soluzione molto diffusa per rendere gli spazi più grandi è l’uniformità cromatica. Per arredare una piccola stanza è quindi consigliato scegliere lo stesso colore sia per le pareti sia per il pavimento. In alternativa, una palette di colori molto simili tra loro, permette di creare delle pause visive senza interrompere di netto lo spazio.

Utilizzare scaffali a giorno
La presenza di mobili con lo sportello in uno spazio piccolo potrebbe risultare invasiva. Una soluzione per aumentare gli spazi è quindi quella di utilizzare gli scaffali a giorno ovunque sia possibile: in sala, in cucina e anche in bagno.

Arredare con semplicità
Uno stile minimal per l’arredo è quello che ci vuole in un ambiente con dimensioni ridotte. Il segreto è disporre con cura pochi mobili ma funzionali. In commercio ci sono anche soluzioni salvaspazio che permettono di dotare la stanza di tutti gli elementi essenziali, senza occupare molto spazio. Se l’abitazione è oggetto di ristrutturazione, per l’acquisto dei mobili è prevista un’agevolazione fiscale che permette di avere un sconto del 50% in fattura sull’acquisto di mobili nuovi. Un’occasione per rinnovare l’arredo senza spendere troppo.

Sfruttare gli spazi verticali

La verticalità è un parametro importante per far sembrare più grande una stanza. Il consiglio è quello di sfruttare le pareti installando mensole e colonne. Questo permette all’occhio di concentrarsi in alto dove lo spazio sembra essere molto più ampio.

Aggiungere un grande quadro
Un grande quadro posizionato in un punto strategico della stanza conferisce un’immediata sensazione di spazialità, perché l’occhio si concentra in quel punto e, percependone la grandezza, la associerà ad uno spazio grande e accogliente.

Scegliere porte a scomparsa
Le porte a scomparsa permetteranno di recuperare centimetri. Se si scelgono, inoltre, dello stesso colore delle pareti, quando sono chiuse, aiutano a dare la sensazione di trovarsi in una stanza più grande.