Migliori carte di credito da usare nei casinò online

89

Se bazzicate un po’ il mondo dell’online e del gioco d’azzardo allora, sicuramente, saprete che tra i metodi di pagamento per gestire le puntate, le vincite, i bonus e così via di ogni portale di gambling certificato occorre avere una carta di credito. Questo per garantire una maggiore regolarità e velocità, oltre che sicurezza, nei pagamenti in rete.

Dopo aver fatto questo breve preambolo, è arrivato il momento di esporvi una breve lista carte di pagamento sicure ogni qualvolta volete fare una puntata o tentare la fortuna sui casinò online.

Ovviamente la classifica mondiale è dominata in maniera incontrastata da due dei nomi più conosciuti di sempre in fatto di pagamento con carta. Questi nomi corrispondono infatti a Visa e Mastercard le quali, oltre ad essere dei nomi di punta in Europa, sono accettate in tutto il resto del globo!

Quindi, se avete una o entrambe di queste nel vostro portafoglio potete pur stare certi che le porte di qualsivoglia casinò online saranno sempre aperte ed avrete anche un grado di sicurezza molto elevato quando si tratta di transazioni. Un fattore che, come si sa quando si tratta di trasferire delle cifre importanti di denaro, non è mai da prendere sottogamba.

Oltre a questi due nomi, che potreste sentire anche in svariati spot pubblicitari o quando fate degli acquisti in rete, c’è però un’altra coppia che è tra le più note negli Stati Uniti d’America. Oltre alla iconica American Express, da sempre status symbol degli utenti più danarosi, c’è anche la Diners anche se qui c’è una piccola differenza.

L’American Express è piuttosto conosciuta anche in Europa, non sono così pochi i posti che la accettano senza problemi, ma la stessa cosa non si può dire della Diners che risulta essere quasi al limite dello “sconosciuto”. Se poi è vero che non c’è due senza tre allora non scordatevi della Discover Network!

Questi erano dunque i cosiddetti “pesi massimi” per quanto riguarda l’Occidente, ma se ci si sposta verso l’Oriente quali carte potrebbero venire trovate all’interno dei portafogli a quelle latitudini? È presto detto!

Se vi recate nella Terra del Sol Levante allora la JCB (ovvero la Japan Credit Bureau che da circa una quindicina d’anni ha firmato un accordo con la già citata Discover Network) è quella che fa al caso vostro. Se poi decidete che la Cina è la vostra meta definitiva allora procuratevi una China UnionPay e sarete a posto.

Naturalmente è inutile dire, ma lo ricordiamo sempre e comunque per una maggiore completezza di informazione, che se queste carte di credito vanno forte e sono riconosciute nei loro rispettivi Paesi d’origine non è detto che nel territorio europeo sia lo stesso.

Infine vi ricordiamo che, se invece preferite pagare con delle ricaricabili c’è sempre Postepay anche se al giorno d’oggi risulta essere un po’ “obsoleta”. In caso di problemi basterà utilizzare le carte con Iban Mastercard per non avere mai un pensiero e coniugare la sicurezza con il giusto risparmio. Il che non è mai un male!