Cagliari. Ferragosto: apertura straordinaria del Palazzo di Città

244

Dato il grande successo della mostra allestita al Palazzo di Città “Corto Maltese Verso nuove rotte”, lunedì 15 Agosto il museo sarà aperto, in via straordinaria, al pubblico dalle 10.00 alle 20.00. Nei tre piani allestiti del Palazzo di Città sarà possibile ammirare oltre 200 opere originali di Hugo Pratt: disegni, acquerelli, rarissime tavole e apparati multimediali. I visitatori potranno ripercorrere i viaggi del celebre avventuriero e lupo di mare Corto Maltese, personaggio ideato nel 1967 per la rivista Sgt Kirk dal famoso fumettista.

Nei paesaggi marini di Corto c’è tutto l’immaginario prattiano, fatto di ribelli e rivoluzionari, donne seducenti, deserti africani e praterie americane. E Cagliari, con il suo mare, è il luogo ideale per creare un ponte con i mari del sud e la frontiera del nord-americana. La mostra si propone di ripercorrere il Novecento vissuto da Pratt e dal suo alter ego Corto in varie sezioni espositive.

All’interno della sezione I Mari del Sud si trova anche l’elmo di uno scafandro da palombaro d’epoca e una scultura-riproduzione di un guerriero Shardana, offerti in prestito dalla Marina Militare. Infatti nell’ultima storia scritta e disegnata da Hugo Pratt, Mū la città perduta, Corto Maltese è alla ricerca della mitica Atlantide in un viaggio ambientato tra il 1924 e il 1925 e tra i tanti personaggi che incontra è presente anche un guerriero Shardana.

Un’altra sezione è dedicata all’Africa, dove Pratt trascorse l’adolescenza, i cui paesaggi, tradizioni e cultura daranno lo spunto per lavori iconici come i quattro episodi de Le Etiopiche. La terza sezione è riservata a Le Donne, sognate o realmente incontrate, personaggi mitici della letteratura o della storia come la pittrice Tamara de Lempicka, l’attrice Louise Brooks, la matematica Ipazia, da Pratt omaggiate in magnifici acquerelli. L’ultima, ma non ultima per importanza, è la sezione dedicata agli indiani d’America, un popolo che Hugo Pratt ha sempre ammirato e a cui ha dedicato una delle ultime opere dipinte della sua vita, un acquerello presente in mostra dal titolo Whelling, Il sentiero delle amicizie perdute.

SCHEDA INFORMATIVA

Palazzo di Città – Piazza Palazzo 6

BIGLIETTI

Biglietto intero: 8,00 euro

Biglietti ridotto: 4,00 euro per studenti fino ai 26 anni, gruppi di almeno 15 persone, adulti oltre i 65 anni, guide turistiche regionali.

Biglietto gratuito: bambini minori di 6 anni, giornalisti, portatori di handicap e loro accompagnatore, soci ICOM

Sconto del 20%: Rinascente Card, presentazione del biglietto d’ingresso del Museo Naturalistico del Territorio “G. Pusceddu” (Sa Corona Arrùbia – Lunamatrona), del Museo della Statuaria Preistorica in Sardegna (Laconi), Orto Botanico di Cagliari.

ORARIO

dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 20.00

Per prenotare accedere al sito dei Musei Civici di Cagliari: Palazzo di Città

INFO e CONTATTI

www.museicivicicagliari.it

telefono: 070 6776482

mail: [email protected]