Rilancio e messa in sicurezza delle nove aree industriali della provincia di Potenza

134

La giunta regionale della Basilicata ha dato il via libera al Piano di interventi per il rilancio, la messa in sicurezza delle nove aree industriali della provincia di Potenza. Il soggetto attuatore sarà Api Bas Spa. Si tratta di un piano che vedrà uno stanziamento complessivo di 8.818.230 euro.

“Abbiamo mantenuto una promessa che avevo fatto nei giorni della tragedia che vide la scomparsa di Rossella, che non abbiamo mai dimenticato. Oggi è un primo passo, con uno stanziamento notevole che sicuramente potrà dare maggiore sicurezza ai lavoratori lucani. Il nostro piano prevede inoltre una strategia di promozione e marketing, per mettere le nostre aree industriali in rete con le opportunità fornite da Zes e Pnrr”, afferma in una nota il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

“Abbiamo destinato quasi nove milioni di euro per le aree industriali. Si tratta di una dotazione importante che vuole dare un segnale di speranza a chi lavora nelle nostre aree più produttive: la Regione Basilicata continua nel suo percorso accanto ai lavoratori e alle imprese che operano sul nostro territorio”, conclude l’assessore per lo Sviluppo economico e il lavoro, Alessandro Galella.