Marina di Mandatoriccio. Luigi Carlino ha confessato l’omicidio della moglie Domenica Caligiuri

161

Marina di Madatoriccio è sotto choc. Dopo l’ennesima lite una tragedia ha distrutto la famiglia Carlino. Luigi Carlino, 73 anni, pensionato, ha ucciso la moglie, Domenica Caligiuri, 71 anni, insegnante in pensione. Il femminicidio si è consumato a Mandatoriccio (Cosenza).

Domenica Caligiuri è stata trovata senza vita sul letto con diverse ferite da taglio all’addome e al torace. Luigi Carlino ha accoltellato la consorte, poi è uscito di casa ed andato al bar dove è stato rintracciato dai Carabinieri, avvisati da una telefonata della figlia della vittima che da giorni non riusciva a parlare con la madre.

I Carabinieri hanno sfondato la porta d’ingresso della palazzina facendo la macabra scoperta. I militari hanno subito ascoltato i dirimpettai i quali hanno riferito di litigi frequenti tra marito e moglie. Luigi ha ucciso la moglie alle prime luci dell’alba e dopo essersi cambiato d’abito, è uscito come spesso faceva, per andare a trovare gli amici al bar. Dopo due ore di interrogatorio il pensionato ha confessato l’atroce delitto.