Enzo Liguori – Ospite d’Onore alla Triennale d’Arte a Roma

107

Francica – Sabato 18 giugno il maestro d’arte Enzo Liguori è stato ospite d’onore alla Triennale d’Arte Visiva e Figurativa che si sta svolgendo a Roma presso la Galleria Santa Maria dei Miracoli a Piazza del Popolo, è stato insignito con targa personalizzata per la sua fiorente attività artistica . La Calabria è presente nei quadri del Maestro Enzo Liguori, e di altri artisti al suo seguito i quali si sono uniti in questa magnifica avventura che li vede protagonisti ed orgogliosamente presenti a rappresentare la nostra regione a Roma nell’ambito della edizione della Triennale internazionale di arti figurative in programma alla Galleria Santa Maria dei Miracoli, Piazza del Popolo . Il Liguori ha frequentato la scuola d’arte ed insegna arte, sia a scuola che nel suo studio a Francica, dove è stato raggiunto dal nostro corrispondente Rino Logiacco, sono stato ospite d’onore nell’ambito di questa iniziativa culturale dice; e sono orgoglioso di raccontare la Calabria attraverso le mie opere, e con me sono venuti, tramite mio invito altri artisti del vibonese. La Triennale rappresenta un momento di incontro tra scultura e pittura e vede protagonisti vari artisti provenienti da diversi continenti, non da meno io con i miei amici siamo orgogliosamente presenti  tra storie e arte che dialogano in un’ottica di promozione della “bellezza” in tutte le sue forme. Questo evento è curato dalla Dott.ssa Roberta Papponetti, mentre per la presentazione si avvale del critico d’Arte professor Alvaro Caponi. Ho portato con me due dipinti dove emerge tutta la ricchezza della nostra terra di Calabria, i suoi colori vivi, i suoi panorami meravigliosi. Sono stato “ospite d’onore”, dice l’artista, nell’ambito di questo evento culturale che è iniziato il 16 e finirà il 23 giugno. Per te Enzo è stato evento di pregio, dove sono esposte le tue opere già apprezzate nel nostro territorio; si in effetti per me è un grande traguardo, sono emozionato, ma contemporaneamente sono molto orgoglioso di raccontare attraverso alcune opere la mia terra, la nostra Calabria. Comunque devo ringraziare anche altri artisti affermati del vibonese che mi hanno creduto e seguito per partecipazione alla Triennale, anche per loro, come per me, con le proprie opere  potrebbe essere il coronamento di un tuo sogno, ovvero, quello di essere più visibili e di arrivare ad alti livelli, be si, è il sogno che ci portiamo dietro tutti noi artisti, riuscire ad essere conosciuti ed apprezzati non soltanto nel nostro territorio, ma se va bene anche a livello nazionale, e chissà che non si riesca ad essere conosciuti anche a livello internazionale.  Quindi ti aggiungo caro Enzo, ben vengano gli eventi artistici dovunque si fanno perché danno visibilità e possono essere apprezzati da più persone. Esatto, comunque Enzo è doveroso citare gli altri artisti, giusto ecco i loro nomi; Tonino Gaudioso, Romina Monteleone, Mondella Antonietta, Raffaele Politi, Maria Assunta Cupi, Francesco Famà, Francesco Zungri e Antonio Salvatore Maio che ringrazio per il loro supporto ed amicizia.   Rino Logiacco