Affittare casa a Cesenatico per l’estate: una scelta all’insegna del relax e del divertimento assoluto

44

Si torna al mare e i vacanzieri italiani scelgono soprattutto l’Italia. Stessa scelta condivisa con i turisti stranieri che amano il BelPaese capace di proporre un’offerta turistica unica ed esclusiva che mette insieme arte, mare, montagna, natura, gastrononomia e tradizioni. L’accoglienza italiana è ben nota così come la qualità dei servizi ricettivi, soprattutto in località come Cesenatico dove il turismo è letteralmente nato! Parlare di Cesenatico equivale a mare, spiagge attrezzate, buon cibo soprattutto a base di pesce, natura splendida e bellezze uniche da vedere. Chi sceglie di affittare casa a Cesenatico per l’estate fa una scelta all’insegna del relax e del divertimento assoluto soprattutto se ci si affida a professionisti del settore come agenzia immobiliare Carducci Mare per trovare la migliore soluzioni in affitto e non solo! C’è infatti chi rimane letteralmente incantato dalla bellezza di Cesenatico e sceglie di affittare tutto l’anno o investire comprando casa.

La Spiaggia di Cesenatico è bella, ampia e si estende per chilometri. Essa si distingue per un litorale ampio di soffice sabbia dorata con tanti alberghi, case vacanza, edifici residenziali, stabilimenti balneari, bar, ristoranti e tante strutture turistiche. Il litorale di Cesenatico è quasi totalmente attrezzato tranne per un tratto di all’incirca 1 chilometro in cui la spiaggia è tutta libera. Fare il bagno a Cesenatico è un’esperienza unica e da ripetere. Infatti il suo mare è azzurro e limpido, con fondali digradanti e sabbiosi. È ottimo per nuotare, fare il bagno ma anche praticare sport acquatici nei tratti attrezzati e più turistici. Per arrivare alla spiaggia di Cesanetico si lascia la A14 all’altezza del casello di Cesena sud, per poi seguire le numerose indicazioni.

Cesenatico è una delle mete turistiche più gettonate della Riviera romagnola, in provincia di Forlì-Cesena. Trovare casa in affitto, soprattutto in alta stagione, non è affatto semplice. Quindi conviene organizzarsi per tempo e rivolgersi a professionisti del settore come l’agenzia immobiliare Carducci Mare. Cesenatico si riconosce subito per le tipiche casette colorate e i suoi musei galleggianti sulle acque del Porto Canale Leonardesco. Le piazze sono piene di gente le sere d’estate e tra locali dove fare ottimi aperitivi sul mare, ristoranti di pesce e balere, c’è l’imbarazzo della scelta. Cesenatico offre tante occasioni di intrattenimento con relax e divertimento assoluto.

C’è tanto da vedere a Cesenatico ad iniziare dallo Spazio Pantani. La famiglia del ciclista, insieme al Comune di Cesenatico e alla Fondazione Pantani, infatti ha allestito uno spazio da 300 mq in ricordo del noto campione Marco Pantani, nato a Cesena e venuto a mancare nel 2004 a Rimini.

Chi vuole spostarsi di qualche chilometro si può addentrare nelle campagne attorno a Cesenatico alla scoperta delle Fornaci romane Ca’ Turchi. Qui si possono ammirare due grandi fornaci di cui si sono conservate le camere di combustione. Dai rilevamenti eseguiti sembra fosse un sito per produrre tegole e statue. Mare, cultura e splendore…Porto Canale Leonardesco è il cuore della località balneare. Alcune porzioni del porto sono state realizzate sulla base di alcuni disegni del genio di Leonardo da Vinci, da cui prendi il nome, invitato da Cesare Borgia a partecipare ai lavori di ristrutturazione, nel 1502. Tra i siti più importanti di Cesenatico a ridosso del canale c’è la nota Piazza delle Conserve, pavimentata da ciottoli e ricca di bancarelle con prodotti alimentari tipici del luogo e Piazza Pisacane, nella quale sorge l’imponente statua dedicata a Giuseppe Garibaldi, risalente al 1884.

Sempre per gli amanti dell’arte e del mare da non perdere il Museo della Marineria, una struttura museale galeggiante. In effetti una sezione è sulla terraferma, mentre un’altra è del tutto galleggiante. Qui fanno bella mostra imbarcazioni e reperti che narrano la storia nautica di Cesenatico. I visitatori possono anche salire a bordo di una nave mercantile degli anni ’30, attraccata insieme alle altre navi d’epoca nella parte più interna ed antica del Porto Canale Leonardesco. Qui addirittura ci si può sposare!

Le principali piazze della cittadina romagnola sono: Piazza delle Conserve, Piazza Spose dei Marinai con la statua raffigurante una donna che insieme ai due figli scorge l’agognato ritorno del marito dal mare, e Piazza Andrea Costa, la più frequentata dai cittadini e dai turisti. In questa piazza vengono organizzati diversi eventi e spettacoli come la Notte Rosa, la festa che si estende su tutta la riviera romagnola nel primo fine settimana di luglio. In Piazza Andrea Costa si erge il grattacielo edificato nel 1958 dalla società Marinella e che ora ospita case private e un residence, e la Ruota Panoramica, alta 31 metri, dalla quale ammirare il mare, la spiaggia e l’intero panorama della Riviera. Bellissimo ed unico è il Parco Acquatico Atlantica Cesenatico con vorticosi scivoli e piscine, adatti per tutta la famiglia. Nell’area verde del Parco si può fare esercizio fisico nei campi da gioco o anche fare un picnic.

Le spiagge sono lunghissime e molto belle. Spiaggia delle Tamerici è laprima spiaggia italiana ad essere vegetale. Infatti qui le piante in siepe e ad albero circondano questa località di sabbia dorata. Zona Cesarini è un’ampia spiaggia libera, dove i bagnanti possono trovare una serie di servizi efficienti: docce, un piccolo chiosco con snack, panini e gelati, toilette e una ventina di tende realizzate da alcuni artisti per fare ombra. Chi vuole può fare sport in spiaggia. Infatti ci sono due campi da beach volley, e chi ha bambini con sé può portarli nell’area giochi a loro dedicata. In Zona Cesarini esiste anche un’area dedicata agli animali.

Parco di Levante è un’area verde non lontana dalla spiaggia. Qui si possono fare attività e rilassarsi immersi nella natura. Questo parco pubblico propone sentieri da percorrere a piedi e in bici, distese di prato per fare picnic o prendere il sole, due laghi con anatre, papere, oche e tartarughe e passeggiate da fare sotto pini, pioppi e querce. A Cesenatico non manca davvero nulla.