Gli americani fanno sul serio: Andriy Shevchenko è il nuovo allenatore del Genoa

332

L’ex stella rossonera approda a Genova in uno dei club più blasonati della storia del calcio italiano e non solo. Il Genoa al momento è in bassa classifica e lotta per la permanenza in Serie A. Ma la nuova proprietà americana vuole fare sul serio. Così ha iniziato dal nuovo mister. Andriy Shevchenko è il nuovo allenatore del Genoa. L’ex tecnico della nazionale ucraina prende il posto di Davide Ballardini, esonerato dopo il pareggio di Empoli e con la squadra al terz’ultimo posto in classifica. Il nuovo allenatore non sarà un traghettatore, l’ucraino infatti ha firmato un contratto che lo lega al Genoa fino al 2024.

“Il Genoa CFC annuncia che Andriy Shevchenko ha raggiunto un accordo con 777 Partners e guiderà il Grifone fino al 30 giugno 2024. Shevchenko da calciatore ha vinto, tra le altre cose, il Pallone d’Oro nel 2004 e la Champions League nel 2003. Nella sua carriera da allenatore ha guidato la Nazionale Ucraina dal luglio 2016 fino allo storico piazzamento nelle prime otto squadre d’Europa a Euro2020. Il Genoa CFC e 777 Partners accolgono calorosamente mister Shevchenko e gli augurano un lavoro fruttuoso alla guida del club più antico d’Italia”. Questo il comunicato della società.

Sheva ha chiarito subito quali sono le sue intenzioni. “Iniziamo questa nuova avventura insieme per riportare il Genoa ai livelli della sua storia”. Un colpo importante che prelude ad un mercato di gennaio importante. L’ex stella rossonera non è venuto certo a Genova per navigare in bassa classifica. La nuova proprietà è ambiziosa e in città si attendono i botti!