Torino vuole valorizzare la figura del senior civico

449

Il Consiglio comunale di Torino ha approvato all’unanimità con trentasei voti una Mozione presentata da Stefano Lo Russo (Pd) a sostegno e valorizzazione della figura del Senior civico. Nel 2009 la Città di Torino istituì il servizio di volontariato civico delle persone anziane, costituendo un Albo dei Senior civici. Il Senior offre il proprio tempo e le proprie competenze per lo svolgimento di attività solidaristiche in affiancamento a servizi pubblici.

I settecento Senior della Città offrono la loro disponibilità in collaborazione con le scuole, i servizi sociali, le biblioteche, le Circoscrizioni, la Fondazione Torino Musei, i servizi educativi, l’Agenzia per i Servizi pubblici locali, il Consiglio dei Seniores. L’atto di indirizzo del Consiglio chiede il ripristino dei pacchetti di riconoscimenti a disposizione dei volontari in relazione al loro tempo offerto e ai servizi svolti: corsi formativi, sconti e vantaggi nell’utilizzo dei trasporti, dei musei della città, di alcuni spettacoli, accesso a gite, eventi a tema, occasioni di socializzazione, soggiorni e scambi.