Il tuo brand in ogni tua comunicazione

242

Sono tempi duri, tempi in cui la nostra azienda dovrebbe fare in modo di distinguersi da ogni altra: ma come?
Le possibilità a nostra disposizione sono molte, possiamo incrementare la nostra clientela utilizzando dei gadget personalizzati col logo della nostra azienda oppure rendere la nostra immagine molto esclusiva, grazie a un’aura di serietà e di competenza che potrebbe derivare da un accorgimento molto semplice ed economico come delle buste personalizzate.
Nelle prossime righe vedremo qualcosa di più a riguardo, parlando di due consigli che potrebbero davvero dare una grande mano all’immagine del vostro brand.

BUSTE PERSONALIZZATE: ESCLUSIVE E PRATICHE

Se non avete mai pensato di utilizzare delle buste personalizzate per le vostre comunicazioni aziendali o esterne, ecco giunto il momento per provvedere: grazie a servizi offerti da molti esperti, come quelli di www.paesedellebuste.it, potrete rendere ogni vostro messaggio personalizzato con il logo della vostra azienda, di modo che, quando il cliente vedrà una vostra lettera nella cassetta della posta, subito sappia che si tratta proprio di voi.
Generalmente sono accorgimenti che solo le grandi aziende mettono in atto, ma lo fanno per un motivo: accrescere la visibilità del proprio marchio.
Non solo: delle buste precompilate potrebbero farvi risparmiare moltissimo tempo, che come sappiamo è denaro: niente più interminabili mezz’ore alla ricerca degli indirizzi e spese nella compilazione a mano. 
Chiaro è che ci si dovrà rivolgere solo a esperti del settore, perché un lavoro sia fatto a regola d’arte e non ci si trovi ad aver buttato dei soldi.
Il nostro brand è importante, ed è importante che sia sempre bene in vista, riconoscibile e apprezzato dai nostri migliori clienti.

PICCOLI GADGET, GRANDI VANTAGGI

Non solo buste personalizzate, ma anche gadget anch’essi personalizzati col logo della nostra azienda. Anche qua: vi siete resi conto di quante grandi aziende abbiano speso parte del loro budget per l’acquisto e la spedizione di gadget personalizzati, come portachiavi, tazze per la prima colazione, penne USB e chi più ne ha più ne metta? Questa è una strada che potremmo percorrere anche noi: far girare il nostro logo e il nostro nome non è mai una cattiva idea, ma una precisa azione di marketing volta a farci un nome e a fidelizzare quante più persone possibili. Non sottovalutiamo il grande potere dei piccoli gesti: certo, le fiere al momento non sono nemmeno immaginabili, e quelle erano il terreno di coltura naturale dei gadget personalizzati. Ma non disperiamo: ci rimane pur sempre la cara e vecchia posta!

Questi due consigli potranno davvero essere delle piccole chiavi di volta per la vostra attività: di certo questo è ciò che noi vi auguriamo. 
In momenti come questi, si sa, dobbiamo mettere in campo tutta la nostra inventiva e capacità comunicativa, trasmettendo stabilità e affidabilità, ma non solo: prima di tutto, dobbiamo dimostrare che ancora ci siamo, che stiamo superando la difficile fase che ci vede tutti coinvolti e che il mercato non ci fa paura.
Può una busta fare tutto questo? Forse lei da sola no, ma di sicuro può darci un grande aiuto sia sul piano pratico che su quello dell’immagine!