Dad out: l’ecosistema Google è in down

466

Capita anche ai big come Google i cui servizi sono in down su scala mondiale. I disservizi sono a macchia di leopardo. Downdetector.com mostra decine di migliaia di segnalazioni per il browser, la posta di Gmail, la videochat di Google Meet e Google Classroom, nonché Google Drive e YouTube. Tra i servizi coinvolti anche Hangouts, Play e Duo. Molte sono le segnalazioni provenienti dall’Europa, anche per via del fuso orario, ma non mancano quelle dagli Stati Uniti, dal Canada, dall’Australia, dal Sud Africa, dall’India, dall’America Centrale e dall’America del Sud. Diversi anche i messaggi lasciati dagli utenti su Twitter con hashtag #googledown.

Le prime segnalazioni dei disservizi sono arrivate poco prima delle 13 ora italiana, per malfunzionamenti di Gmail, Youtube, Meet e Drive. È saltato il servizio di videochiamata Meet, che ospita molte delle lezioni di milioni di studenti attualmente in DaD (Didattica a Distanza) in tutta Europa.

Su YouTube al momento compare la scritta “Qualcosa è andato storto”. Su Gmail si legge “Spiacenti… il sistema ha riscontrato un problema”. “Siamo consapevoli che ci sono problemi di accesso a YouTube, stiamo lavorando per capire. Vi aggiorneremo se non appena avremo notizie”, scrive YouTube dal suo profilo Twitter. Al momento non ci sono spiegazioni sul motivo del malfunzionamento.