Rivolta a Napoli. Meloni attacca De Luca: è stato irresponsabile

220

“È stato irresponsabile, da parte del Governo e del governatore della Campania De Luca, parlare dell’ipotesi di un altro lockdown senza prima spiegare come le Istituzioni si sarebbero occupate di chi rischia di perdere la sua unica fonte di reddito con una nuova chiusura. L’Italia sta vivendo un momento drammatico e siamo sempre stati al fianco dei cittadini perbene e delle categorie economiche che hanno manifestato civilmente il loro dissenso, ma nulla può giustificare la violenza e le scene da guerriglia urbana che abbiamo visto ieri sera a Napoli”. Così Giorgia Meloni su facebook.

Per la leader di Fratelli d’Italia è stato “uno spettacolo ignobile, così come ignobile è stato vedere il sindaco della città De Magistris rimanere imperterrito in uno studio televisivo mentre Napoli esplodeva. Chi aggredisce le Forze dell’Ordine e mette a ferro e a fuoco una città è un delinquente, senza se e senza ma, e deve essere severamente punito per i reati che ha commesso. Solidarietà agli agenti feriti e a tutti i napoletani perbene, che si sentono abbandonati dalle Istituzioni e pretendono risposte concrete”.