Napoli. Conflitto a fuoco con la polizia in via Duomo: morto rapinatore minorenne

258

Tragedia a Napoli dove un rapinatore minorenne è morto. Il suo complice è stato arrestato. La vittima di 17 anni è morta durante un conflitto a fuoco con la polizia nella notte in via Duomo.

La sparatoria è avvenuta nei pressi della zona portuale. Un equipaggio dei Falchi è intervenuto nel corso di una rapina a mano armata ai danni di tre automobilisti, commessa da due persone armate di pistola. Durante l’azione, uno dei due rapinatori, un ragazzo di 17 anni, è rimasto ucciso mentre l’altro è stato arrestato. In manette è finito il figlio di Gennaro De Tommaso, conosciuto come Genny “la Carogna”, l’ex tifoso napoletano della curva A che la sera del 3 maggio 2014 fu fotografato a cavalcioni degli spalti allo stadio Olimpico di Roma prima della finale di Coppa Italia segnata dagli scontri sfociati nell’omicidio di Ciro Esposito. L’arma usata per la rapina è  stata sequestrata.