Salvini: per la “signora” che mi ha aggredito e insultato non provo rabbia, solo pena e tristezza

330

Il leader della Lega, Matteo Salvini, aggredito in Toscana, rassicura tutti su facebook. “Tutto bene tranquilli, nessun problema fisico. La camicia strappata la posso ricomprare, il Rosario strappato con violenza dal collo che mi aveva donato un Parroco purtroppo no. A questa rabbia rispondo col sorriso e col lavoro, evviva l’Italia delle donne e degli uomini che credono nella libertà, nella serenità e nel lavoro. P.s. Per la “signora” che mi ha aggredito e insultato non provo rabbia, solo pena e tristezza. Avanti, senza paura e a testa alta”.