Gli Europei di calcio 2020 sono stati rinviati al 2021

181

Salta l’Europeo 2020. Gli Europei di calcio che erano presti questa estate sono stati rinviati al prossimo anno. Lo anticipa in un tweet la Federcalcio norvegese, in attesa della ufficializzazione da parte della Uefa, che avverrà alla fine della riunione dei membri. “Gli Europei si giocheranno nel 2021 dall’11 giugno all’11 luglio” dice il tweet. La proposta ha incontrato l’accordo delle 55 federazioni collegate in videoconferenza nella riunione Uefa svoltasi martedì mattina. L’organo che comanda il calcio continentale ha compreso che questa era la soluzione obbligata, anche in considerazione dell’allargamento della minaccia coronavirus in tutta Europa e del fatto che il torneo doveva essere itinerante per Paesi. L’idea della Uefa è di usare il periodo previsto per l’Europeo di quest’anno (12 giugno-12 luglio) per completare le manifestazioni europee di club. Priorità quindi ai campionati nazionali e continentali.