Genova. Molassana: omicidio-suicidio in via Piacenza

388

A Genova si registra un omicidio-suicidio. Il dramma familiare è avvenuto nel quartiere Molassana. Un uomo di 84 anni ha ucciso la moglie di 80 anni e si è tolto la vita lanciandosi nel cavedio del condominio. La tragedia è avvenuta nel quartiere Molassana, in un edificio di via Piacenza. L’ottantenne avrebbe lasciato un biglietto con scritto “Soffro tanto. Ti amo ma non ce la faccio”. Pare che l’uomo soffrisse da tempo di depressione. A trovare il corpo dell’anziano sono stati alcuni condomini, che hanno chiamato i Carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari del nucleo radiomobile e della compagnia Centro e quelli del nucleo investigativo. La donna è stata trovata in cucina, il marito l’aveva colpita con un oggetto alla testa.