Marano. Una ventenne trovata morta nello stadio comunale

188

Giallo nel Napoletano dove è deceduta una delle due persone trovate sabato mattina in fin di vita all’interno dello stadio comunale di Marano. E’ una donna ventenne. Invece l’uomo è stato trasportato in condizioni critiche all’ospedale di Giugliano. Sul posto sono giunti i sanitari e i Carabinieri della locale Compagnia. Come riferisce il Mattino, in base ad una prima ricostruzione, “la coppia avrebbe scavalcato i cancelli dell’impianto comunale durante la notte e si sarebbe poi appartata sulle gradinate”. A fare la terribile scoperta sono stati gli inservienti della struttura comunale, gestita dalla Fidal Campania. La causa del malore sarebbe originata da un’overdose di stupefacenti.