Cagliari. Sfide senza limiti, una raccolta di interviste ad atleti paralimpici

Domani, giovedì 13 febbraio, dalle ore 17.30 alla biblioteca Comunale di Pirri in via Santa Maria Goretti 63, si terrà l’incontro “Sfide senza limiti”, una raccolta di interviste a 15 atleti o ex atleti, quasi tutti paralimpici. L’idea è nata da una specifica richiesta fatta da un gruppo di bambini – alcuni dei quali con disabilità varie – che frequentavano la quinta classe di una scuola primaria di Sestu (Cagliari), dove la docente di lingue Marina Pisano insegna da alcuni anni.

Le chiesero di scrivere un libro che trattasse queste problematiche e desse loro la speranza di superare le tante difficoltà, motorie e psicologiche, che devono affrontare tutti i giorni. Bambini e genitori la invitarono a non trascurare quel desiderio forte e il giornalista Luigi Alfonso, su sua richiesta, si è messo al lavoro e ha intervistato i 15 protagonisti.

Gli atleti prescelti offrono concreti esempi per quei bambini e per tutti noi. Si tratta di persone che, a dispetto delle limitazioni fisiche originate dalla loro disabilità, hanno raggiunto vette di eccellenza nella vita, nel lavoro e nello sport e tutti loro hanno dato un’immediata disponibilità, sposando l’iniziativa senza se e senza ma. Alla serata, coordinata dal giornalista Gianni Zanata, parteciperanno l’insegnante ideatrice dell’iniziativa editoriale Marina Pisano, l’autore del libro Luigi Alfonso, il cestista di basket in carrozzina delle Volpi Rosse Firenze Giorgio Cabiddu, alcuni ex alunni della scuola primaria di Sestu che ispirarono l’iniziativa.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin