Le mille proprietà del limone: dalla cura della pelle alla pulizia della casa

Il limone è una pianta caratteristica del bacino del mediterraneo, utilizzata da anni in cucina, nella preparazione di liquori e nella medicina naturale. Le sue proprietà benefiche sono numerose, dalla protezione della pelle all’apporto di antiossidanti e al contrasto dei radicali liberi, da un’azione antisettica al miglioramento della digestione. Vediamo nel dettaglio quali sono i valori nutrizionali, le proprietà e gli usi del limone.

Limone: proprietà e valori nutrizionali

Il limone è il frutto del Citrus limon, un agrume tipico del paesaggio mediterraneo, una pianta piuttosto diffusa in Italia sia al nord che soprattutto nel sud del Paese. All’interno contiene una considerevole quantità di acqua, circa il 90%, oltre a percentuali elevate di vitamina C, alcune vitamine del gruppo B, sali minerali come il potassio, il calcio, il fosforo e l’acido citrico. Non mancano anche degli antiossidanti importanti, come la luteina e il betacarotene.

Le sue proprietà benefiche sono innumerevoli, infatti vanta effetti emostatici, tonificanti, antisettici e vermifughi. Il limone è in grado di depurare l’organismo, svolge un’azione antibatterica e aiuta a combattere i radicali liberi. Il suo impiego è davvero vario e notevole, poiché è presente nella gastronomia, per la realizzazione di creme per la cura del corpo, prodotti a fini terapeutici e anche per la pulizia della casa come detergente naturale.

Il limone come integratore alimentare

Uno dei gli usi dell’estratto di limone è negli integratori alimentari, impiegato spesso insieme ad altre sostanze naturali come ad esempio lo zenzero e la curcuma. Si tratta di prodotti con cui è possibile assumere antiossidanti e la preziosa vitamina C, ovvero l’acido ascorbico, una sostanza estremamente utile che favorisce l’assorbimento di alcuni sali minerali, svolge un’azione preventiva contro la cancerogenesi, migliora la salute della flora intestinale e la biosintesi del collagene.

Inoltre, secondo quanto spiega Soluzione.Online, sito web specializzato sulla salute e sul benessere, integratori alimentari al limone come Limozen sono utili per i suoi effetti di termogenesi, poiché aumentare il metabolismo e forniscono un valido supporto durante la perdita di peso, con un apporto considerevole di vitamina C e antiossidanti. Ovviamente è possibile introdurre il limone all’interno della dieta, tuttavia vista la sua acidità è piuttosto difficile consumarne dosi elevate, per questo motivo una soluzione comoda e pratica sono appunto gli integratori a base di limone.

L’impiego del limone nella cura del corpo

Come abbiamo visto il limone vanta ottime proprietà non solo per l’organismo ma anche per la pelle, infatti sul mercato sono molto diffusi i prodotti che ne contengono l’estratto al loro interno. Purtroppo non è possibile usare il succo naturale, in quanto può dimostrarsi irritante per la pelle e causare macchie e altri inestetismi se applicato direttamente. Al contrario va integrato con altri ingredienti per ottenere un prodotto dalle proprietà eccellenti per la protezione della cute e l’idratazione della pelle.

Le creme a base di limone, infatti, sono degli ottimi rimedi per contrastare l’invecchiamento, aiutando sia a proteggere la cute contro gli agenti atmosferici e l’esposizione ai raggi solari, sia la formazione della rughe. Allo stesso tempo è un buon rimedio contro l’acne e i brufoli, soprattutto per le persone che hanno una pelle grassa e hanno bisogno di un detergente naturale astringente. Da non sottovalutare le proprietà del limone come emolliente, per lasciare la pelle più lucida e morbida, oppure come esfoliante, da non usare però su pelli sensibili e facilmente irritabili.

Acqua e limone: fa davvero bene come si dice?

Uno dei rimedi naturali più conosciuti è il classico bicchiere di acqua e limone, spesso consigliato per aiutare una digestione lenta oppure dopo aver mangiato troppo. C’è anche chi afferma di bere un bicchiere di acqua e limone ogni mattina, per usufruire delle sue azioni antibatteriche, antitossiche e antisettiche. Si tratta senza dubbio di una pratica utile per depurare l’organismo, soprattutto se utilizzata al mattino e a digiuno, prima di fare colazione e iniziare la giornata.

In questo caso l’acqua deve essere tiepida, né troppo calda né eccessivamente fredda, dopodiché basta aggiungere il succo si un limone appena spremuto, possibilmente proveniente da una coltivazione biologica senza l’impiego di pesticidi pericolosi per la salute. Il succo del limone infatti è realmente benefico per il nostro corpo, in quanto aiuta i processi digestivi, offre un supporto valido nel dimagrimento, migliora la qualità della pelle e rafforza il sistema immunitario, contrastando i radicali liberi e apportando importanti antiossidanti.

Ovviamente come tutti i rimedi non bisogna abusarne, evitando l’assunzione prolungata e le dosi elevate. Inoltre è possibile utilizzare il limone anche in cucina, come condimento per carne, pesce e insalate, antiossidante per la macedonia, oppure per realizzare dolci e torte saporite. Insomma, le innumerevoli proprietà del limone lo rendono un alimento davvero fondamentale, per questo motivo non dovrebbe mai mancare in casa, da usare possibilmente fresco e naturale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin