Roma. Incidente in moto per l’attore Luca Zingaretti

191

E’ caduto sui sampietrini dopo lo scontro con un’auto in via Cola di Rienzo, a Prati. Luca Zingaretti (celebre volto del Commissario Montalbano) è rimasto vittima di un brutto incidente in moto. L’attore romano è stato coinvolto in un incidente stradale all’incrocio con via Ezio. Una Nissan Note bianca, guidata da un uomo di 61 anni, è sopraggiunta a bassa velocità. I due mezzi si sono toccati e Zingaretti, fratello del Governatore laziale Nicola, ha perso il controllo ed è caduto a terra, complici forse proprio i sampietrini. Tra i primi soccorritori proprio l’automobilista che è si è subito fermato e ha aiutato l’attore a rialzarsi insieme con alcuni passanti. Qualcuno che ha assistito all’incidente ha chiamato il 112 chiedendo l’intervento di un’ambulanza. Zingaretti ha tranquillizzato i presenti sul fatto che non si era fatto male, è stato visitato da un medico, ma poi ha rifiutato di farsi accompagnare al pronto soccorso. Sul posto è arrivata anche una pattuglia di vigili urbani del Gruppo Centro che hanno svolto i rilievi e identificato Zingaretti e l’automobilista. Tanti i curiosi che smartphone in mano hanno scattato foto di Zingaretti anche lui al telefono, ma impegnato a chiamare un taxi che lo riportasse a casa.