Portici. Ciro D’Anna ucciso in un agguato a colpi di arma da fuoco

261

Natale insanguinato nel Napoletano. Ciro D’Anna, 38 anni, è stato ucciso in un agguato a colpi di arma da fuoco a Portici (Napoli). Il trentenne era all’interno di una tabaccheria. Secondo quanto riferiscono le forze dell’ordine la vittima era un affiliato al clan Vollaro. Ciro D’Anna è stato ucciso in via dell’Università. La ricostruzione della dinamica è stata effettuata dagli agenti del Commissariato di Polizia di Portici-Ercolano. Ciro D’Anna è stato colpito da cinque proiettili mentre si trovava all’interno del locale.